FP 7

 

 

Dal 2007 è attivo il 7° Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo Europeo (2007-2013). I primi progetti dimostrano che la rete scientifica del CNR ha ancora una volta saputo rispondere in maniera brillante agli ambiziosi obiettivi del nuovo programma, in una dimensione di accresciuta eccellenza scientifica e competizione dovuta anche all'allargamento dell'Europa cui purtroppo non ha corrisposto l'atteso aumento delle risorse finanziarie.
In una crescente convergenza fra le proprie linee di ricerca e quelle comunitarie, il CNR incoraggia fortemente la partecipazione dei ricercatori ai programmi dell'Unione Europea, considerati prioritari per l'Ente, accordando, dal 1996, un'indennità di coordinamento ai ricercatori coordinatori di progetti finanziati dall'Unione.

Il 7° Programma Quadro, gestito dalla Direzione Generale Ricerca della CE, è il pilastro fondamentale dello Spazio Europeo della Ricerca (ERA) e gioca un ruolo fondamentale nell'attrarre e nel coordinare le iniziative di ricerca europee per favorire lo sviluppo, la competitività  e lo sviluppo dell’occupazione.

E' senza dubbio uno dei principali programmi pubblici di finanziamento della ricerca al mondo con un bilancio annuo che aumenta di esercizio in esercizio e che raggiungerà 10 miliardi di euro nel 2013. I fondi sono ripartiti in base al criterio dell'eccellenza nel campo della ricerca; nell'ambito del programma sono inviate fino a 30.000 proposte, sono concesse 6.000 sovvenzioni a circa 36.000 partecipanti e sono erogati 10.000 pagamenti all'anno.

Le tematiche di ricerca di maggiore interesse per la politica Europea sono state raggruppate in 4 obiettivi primari:

 

 

Questi obiettivi, per quanto distinti e caratterizzati da specifici Work Programme aggiornati annualmente, si sviluppano in sinergia per favorire la creazione di un polo Europeo di eccellenza scientifica.

 

Del 7° Programma Quadro fa parte anche, con un proprio budget, il Joint Research Centre (JRC), organizzazione della Commissione Europea composta da sette diversi istituti, che fornisce consulenza scientifico tecnologica per l’elaborazione delle politiche Europee. http://cordis.europa.eu/fp7/jrc/home_en.html

 

Accanto al 7° Programma Quadro esiste anche uno specifico Programma Quadro della Comunità Europea per l’Energia Atomica (EURATOM) per il finanziamento della ricerca sull’energia nucleare, la cui gestione è comunque affidata alle istituzioni della CE. http://cordis.europa.eu/fp7/euratom/home_en.html

 

Dal 20 luglio 2011 le calls for proposal sono pubblicate sul "Participant Portal" al seguente link:

http://ec.europa.eu/research/participants/portal/page/fp7_calls